Book: Tibet, Viaggiatori Nell'Oriente Ignoto

Tibet, Viaggiatori Nell'Oriente Ignoto
Fotocolor, testi italiano
Edizione FBe Milano 2007

English
Tibet, Viaggiatori Nell'Oriente Ignoto
Fotocolor, texts Italian
Fbe Editions Milano 2007
A journey into the culture of the Tibetan nomads. A maze of valleys and mountain intersected by deep gorges characterizes the Eastern Tibet, the more populated and less known Rich in tradition, inhabited by nomadic people and warriors, made famous by the writings of those few travelers who in the early years of the twentieth century went through those lands for adventure.

book available for purchase



Un labirinto di valli e catene montuose intersecate da profonde gole alpine caratterizza il Tibet più ricco, più abitato e meno conosciuto: è il Tibet orientale, ricco di tradizioni, abitato da genti nomadi e guerriere, rese famose dagli scritti di quei pochi viaggiatori che nei primi anni del “900 attraversarono quelle terre per avventura, per passione della scienza, per conoscere un mondo pericoloso e avvolto nel misterioso. Fra queste valli è stata scritta l’ultima gloriosa pagina dell’impero tibetano quando i bellicosi e indomiti Khampa, i nGolok considerati feroci predoni, gli Amdowa allevatori di yak ed ovini, si opposero strenuamente all’esercito cinese. Un libro, scritto e pensato dagli autori come preziosa testimonianza da queste terre abitate da genti dagli usi e costumi che ricordano quelli del Tibet antico descritti nei racconti dell’epopea storica di Gesar di Ling.

libro disponibile per l'aquisto
loading